<<back

 

 

 

LA FONTANELLA

 

Ansima e tossisce
nella vecchia piazzetta
la fontanella
a monte una strada
le ha schiacciato un’arteria

Zoppicano al vecchio i ricordi
di giovane musa col secchiello
timida applaudiva con mani bagnate
rosee mascelle

Un emigrante donò vano le lacrime
a compenso di flusso mancante
-Clap clap,tof tof l’affanno
destino segnato

Ultimo seno nudo di balia
che svezzò gli avi
si sta seccando
- ---------------------------------
Da:Sorrisi Pignorati

 

back to top
 

MICHAEL SANTHERS POETA