<<back

 

LA CAPRA 2

Nascosto tra i ceci maturi
con i giudei alle costole
fermi a carpire fruscio di fuga
Ges¨ scorse una capra curiosa
e nella
paura col dito alle labbra
a questa il silenzio intim˛
mentre i soldati
miravano il naso
e lenti voltavano i passi
alla direzione sbagliata
ma
col dispetto di tutte le femmine,l'animale
in un salto diede luogo a
una danza di fuga
accompagnata dal suono nel guscio
dei frutti di ceci
secchi maturi e lesti i gendarmi
piombarono al campo e il povero figlio
si trov˛ come asso al centro
di un cerchio con tante lance
a ruotare
per l'unica mira
e al cielo volse gli occhi in imploro
al padre che nel
sacrificio l'aveva
obbligato e disse
....prima che il nefasto gesto si
compia
concedimi l'ultimo desiderio promesso
taglia a tal bestia la
coda
finora a coperchio di sesso
e che sia posta a mira di occhi
per
curiositÓ agli umani
e a vergogna di specie animale
..il padre rispose
..non posso negarti richiesta
e del pezzo tagliato ne far˛ vita
strisciante con sputo di mortale veleno
a simbolo e punizioni delle
tentazioni dagli
inferi del rivale di sempre
ma la creatura curiosa ha
solo interrotto
la paura di un destino segnato che speravi
al rimando..
con dolore ti ho offerto pagina
bianca da scrivere in rosso col sangue
dei
peccati del mondo per leture al tribunale
celeste...................
AMEN....................
-Quel foglio non Ŕ bastato
scorre il sangue
nelle paizze e sui muri
e i fiumi rossi rivendicano l'azzurro
di un
tempo promesso
-------------------------------------------
Michael
Santhers-da:Voci scomode

 

back to top
 

MICHAEL SANTHERS POETA