<<back

 

 

CONTADINI

Facce di creta
con scarpe a bocca
ingrassavano avvocati
per un confine che vinto
donava gloria agli avi
e una medaglia pezza al
culo
......contadini.....
convinzioni affidate a muli
rese labili da
un'ombra di strega
dissolta in un piatto d'acqua
con gocce dispari
d'olio d'oliva
antitodi di invidie e malocchi
totalmente estirpati
nella domenica al tempio
al levar di un cappello
e un gesto di mano
al
cielo alla terra
e una carezza ai due angeli
in spalle
..........
ora.................
con potenti veleni
lucidano frutti a ingordigia di
occhi
e offrono stecchiti al diavolo
oltre agli insetti
anche altre
sprovvedute
creature di Dio che di essi
si nutrono e per la natura
hanno perso ....ogni rispetto
---------------------------------
Michael
Santhers-da:Voci scomode

 

back to top
 

MICHAEL SANTHERS POETA