<<back

 

 SOMALIA

Cadde dal cielo tanto sangue

e divent˛ sabbia rossa

poi polvere per tentare

l'inutile viaggio inverso

 

L'acqua

solidale e rispettosa

alla morte dei liquidi

non pass˛ mai

tranne qualche

nuvola disertore

per nascondersi

si dissolse

 

Il sole fece un arrosto

di preghiere

e gli avvoltoi decisero

di restare

 

Ogni tanto qualcuno

pianta un legno

a forma di croce

alibi di fede

per godere dell'ombra

tenere lontani

i ladroni

 

Terra dove non si pu˛

piangere sen˛

circondati ti succhiano

per dissetarsi le lacrime

e nell'impeto arrivano

a scipparti gli occhi

 

Dio

forse un giorno

per par condicio

lascerÓ la carne

per le ossa

emigrerÓ da quelle parti

........amen................

-----------------------------------------

Michael Santhers-da:Vite tremule

 

 

back to top
 

MICHAEL SANTHERS POETA